Subscribe

Cum sociis natoque penatibus et magnis
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Le Fibre

Licia Lanera

Fondatrice, regista, attrice

Riccardo Spagnulo

Fondatore, drammaturgo, attore

Danilo Giuva

Attore, formatore

Antonella Dipierro

Organizzazione

Pia Nocella

Comunicazione, promozione

Timeline

Licia Lanera e Riccardo Spagnulo fondano la compagnia Fibre Parallele.

A Novembre Fibre Parallele produce Mangiami l’anima e poi sputala, selezione Premio Scenario 2007 e finalista al Premio internazionale Vertigine 2010.

A novembre la compagnia debutta al Teatro Testori di Forlì con il monologo dal titolo 2.(DUE), progetto selezionato alla finale del concorso EXTRA e promosso dall’associazione GAI (Giovani Artisti Italiani).

A maggio debutta al teatro Valle di Roma Furie de Sanghe – Emorragia cerebrale, coprodotto con il Teatro Kismet OperA e Ravenna Teatro/Teatro delle Albe, con il sostegno dell’ETI – Ente Teatrale Italiano e in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, vincitore del bando Nuove Creatività.  A Settembre dello stesso anno Furie de Sanghe – Emorragia Cerebrale è presentato per la prima volta all’estero, a Skopje in Macedonia nell’ambito della XIV edizione della Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo.
Ad Ottobre, la compagnia è invitata a Chambéry, in Francia, ai Salons professionnels di Carta Bianca per presentare i propri lavori agli operatori teatrali francesi, assieme ad altre cinque compagnie italiane scelte dall’Espace Malraux e dal Festival delle Colline Torinesi. A Novembre 2009, cura la direzione artistica della sezione teatrale di Irruzione Pubblica, festival di teatro e arti visive presso il Teatro Kismet OperA di Bari.

> A febbraio, nell’ambito della manifestazione promossa dalla Regione Puglia Primavera dei diritti, Fibre Parallele crea e dirige 10 azioni performative urbane nella città di Bari coinvolgendo oltre 500 figuranti di tutte le età. A luglio lo spettacolo Furie de Sanghe – Emorragia Cerebrale va in scena al Theatre de la Ville di Parigi, nell’ambito della rassegna di teatro italiano in Francia promossa da ETI e ONDA. Inizia inoltre a tenere laboratori-residenze con i detenuti dell’Istituto Penale Minorile Fornelli di Bari, con cui ha realizzato due studi dai titoli Homo Erectus e Juke box kamikaze.

Nel 2011 Fibre Parallele debutta con due nuovi lavori: il primo, un testo del drammaturgo inglese Edward Bond, dal titolo Have I None, all’interno di TREND, rassegna dedicata alle nuove frontiere della drammaturgia britannica curata da Rodolfo di Giammarco per il Teatro Belli di Roma; il secondo è DURAMADRE, una scrittura originale di una microsocietà matriarcale in un mondo in disgregazione, coprodotto dal Festival Internazionale Castel dei Mondi di Andria (BT) e da Opera Estate Festival di Bassano del Grappa (VI).

Apre a bari lo spazio culturale Agli Antipodi, dove porta avanti progetti di formazione teatrale condotti dagli attori della compagnia e organizza seminari con artisti provenienti da tutta Italia. Agli Antipodi ospita in residenza anche compagnie prive di spazio prove.

A giugno debutta a Castrovillari lo spettacolo Lo Splendore dei Supplizi, finalista ai premi UBU 2013 nelle categorie migliore novità drammaturgica e miglior attore under30 a Riccardo Spagnulo. A luglio la compagnia è al Festival de Liège in Belgio con lo spettacolo Furie de Sanghe – Emorragia Cerebrale.

Tra novembre e dicembre 2014 Licia Lanera vince i premi Eleonora Duse, Virginia Reiter e il Premio UBU come miglior attrice italiana under 35.
Ad agosto lo spettacolo Furie de Sanghe – Emorragia Cerebrale va in scena a Berlino presso il Theater Aufbau Kreuzberg.

A Giugno debutta lo spettacolo La beatitudine. Viene riconosciuta Impresa di Produzione Under 35 dal MiBACT e, come tale, accede al FUS.

La nuova produzione Orgia, coprodotto dal Festival delle Colline Torinesi con il sostegno de L’Arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, debutta a Giugno al Teatro Astra di Torino.

Premi e riconoscimenti

2008

1° Premio Fringe/L’Altrofestival al 18° Festival Internazionale del Teatro di Lugano in Svizzera

2009

Vincitori bando Nuove Creatività ETI

2011

Premio Hystrio – Castel dei Mondi

Premio Landieri – Migliore giovane attrice Licia Lanera

Nomination Premio Ubu – Miglior giovane attore/attrice under 30 – Licia Lanera

2013

Menzione Speciale al premio Teresa Pomodoro per Lo splendore dei supplizi.

Nomination Premio Ubu – Miglior giovane attore/attrice under 30 – Riccardo Spagnulo

Nomination Premio Ubu – Migliore novità drammaturgica – Lo Splendore dei Supplizi

2014

Premio Lo Stranero per il teatro

Premio Duse – Menzione d’onore attrice emergente – Licia Lanera

Premio Virginia Reiter – Migliore attrice under 35 – Licia Lanera

Premio Ubu – Nuovo attore, attrice o performer under 35 – Licia Lanera