Subscribe

Cum sociis natoque penatibus et magnis
[contact-form-7 404 "Not Found"]

Hoppipolla 2014 – Progetto artistico

Hoppipolla (saltare nelle pozzanghere) è il titolo del progetto di laboratorio con gli anziani a cui hanno partecipato persone tra i 67 e gli 85 anni.Un gruppo di circa 15 anziani, provenienti dai quartieri di Japigia, Murat e Libertà, alcuni dei quali con esperienze di teatro amatoriale e dialettale, nel 2013 si è trovato di fronte ad un nuovo modo di esprimersi e di stare insieme agli altri. Quest’anno abbiamo continuato il progetto Hoppipolla, e lo abbiamo strutturato  meglio,  ampliato, reso più forte dal punto di vista artistico.Quest’anno il laboratorio è cominciato ad aprile 2014 ed è  terminato a febbraio 2015, con una pausa estiva da giugno a settembre.

Ogni incontro, della durata di 2 ore,  ha avuto una cadenza settimanale. La compagnia ha svolto un totale di 60 ore di laboratorio. Abbiamo lavorato principalmente sulla messa in scena di alcune scene de  “I Fisici” di Friedrich Durrenmatt, un giallo  dalle tinte grottesche ambientato in una casa di cura per malati psichiatrici. Il testo, surreale e ironico, ci sembrava essere adatto, seppur con  modifiche, ai nostri allievi, così bizzarri e divertenti. Infatti il risultato è stato davvero ottimale.  Rispetto all’anno precedente in cui gli allievi lavoravano su dei testi che avevano scritto loro stessi, quest’anno hanno dovuto lavorare su un testo noto e quindi confrontarsi con grandi problematiche che un attore ha: la memoria, lo studio del personaggio, la credibilità del linguaggio, l’agilità nel corpo.

E’ stato molto faticoso, ma ce l’abbiamo fatta. Il 14 febbraio 2015 i nostri allievi hanno recitato all’interno dello spazio Agli Antipodi, in via Imperatore Traiano a Bari, davanti a parenti amici e spettatori, riscuotendo il solito trionfale successo. L’evento è stato promosso a su numerosi canali web, e ha avuto una rilevanza all’interno della città e a livello anche nazionale.